FANDOM


Lance Wataru
Lance
Sesso maschio
Età 33
Regione d'origine Johto
Città d'origine Ebanopoli
Locazione attuale ignota
Specializzazione Drago
Classe Domadraghi
Colore degli Occhi Castani
Colore dei Capelli Rossi
Familiari e parenti Sandra Wataru (cugina)

Maestro della Tana del Drago (nonno)

Prima apparizione Il Grande Piano
Lance è il Campione di Johto ed è specializzato nel tipo Drago.

StoriaModifica

AntefattoModifica

Discendente di una nota famiglia di specialisti Drago di Ebanopoli, Lance crebbe a stretto contatto con questi Pokémon, assieme alla cugina Sandra, riuscendo anche ad avere una Dratini dal nonno e da bambini, riuscì anche a salvare la cugina dalle correnti durante una vacanza alle Isole Vorticose. Riuscì a diventare Capopalestra di Ebanopoli, un po di anni dopo fu in seguito promosso a Superquattro di Kanto, mentre la cugina riuscì a diventare la nuova Capopalestra della città.
Essendo diventato un Superquattro e avendo declinato la successione come futuro capo clan di Ebanopoli, Lance ebbe più tempo libero, riuscendo a viaggiare in altre regioni e a fare studi sui Pokémon Drago, arrivando a fare scoperte circa perché i Bagon non si preoccupino della loro incolumità quando si lanciano dalle rupi e che i Vibrava sono di tipo Drago e non Coleottero come si pensava. In questi suoi viaggi Lance riuscì a conoscere anche altri specialisti Drago famosi come Drake di Hoenn e Lilia di Kalos, sfortunatamente, durante un viaggio in volo sul suo Dragonite da Johto a Sinnoh, il suo Dragonite si ferì gravemente, compromettendo enormemente le sue abilità combattive, allora Lance si recò al Monte Corona per procurarsi un nuovo Dragonite da poter usare nelle battaglie a causa del suo enorme affetto verso la specie, e fu Dragonite stessa a scegliere il Dratini che l'avrebbe sostituita in lotta, tuttavia rimase comunque il principale Pokémon che Lance usa per i voli più brevi. Ad ogni modo, grazie ai suoi viaggi, Lance ottenne il soprannome di "Dragone errante" e divenne uno specialista Drago tanto illustre e abile da aver ottenuto il titolo di "Maestro dei Domadraghi".
In seguito Lance affrontò come sfidante la Lega di Kanto, portando ad alcune complicazioni, dal momento che i Capipalestra dovettero scegliere un Superquattro temporaneo caso in cui Lance avesse vinto il torneo (fu scelto Lt. Surge) per rimpiazzare appunto Lance, tuttavia il giovane riuscì a ottenere il titolo di Campione e l'Associazione Pokémon concordò nel cedere il titolo di Superquattro a Surge.


PokémonModifica

Team PrincipaleModifica

Seadra -> Kingdra
Kingdra
Lance, recatosi in vacanza insieme alla cugina Sandra alle Isole Vorticose quando erano ancora bambini, finì per errore trascinato via dalle pericolose correnti della zona. Sfruttando le proprie conoscenze di allenatore, il ragazzo catturò un Seadra e riuscì a tornare indietro con successo. Kingdra è uno dei Pokémon che Lance possiede da più tempo.


Surf, Octazooka, Attrazione, Idropompa

Dratini -> Dragonair -> Dragonite
Dragonite
vedi: Dragonite di Lance


Il primo Dragonite di Lance, che egli possedeva da quando era un bambino, rimase ferito durante il volo tra Johto e Sinnoh, e da quel momento non fu più in grado di lottare come prima, anche se per fortuna non perse la capacità di volare. Avendo quindi bisogno di un nuovo Dragonite per le lotte (i Dragonite sono notoriamente i Pokémon preferiti di Lance) questi si recò sul Monte Corona insieme al suo compagno, in modo da permettergli di scegliere personalmente il proprio successore. Alla fine, Dragonite scelse un Dratini, e Lance lo catturò e allenò fino a farlo diventare un Dragonite, che ha sostituito il predecessore nelle lotte. I due hanno un buon legame, ed il Dragonite è anche molto legato al Dragonite precedente.

Iper Raggio, Fuocopugno, Gelopugno, Oltraggio

Trapinch -> Vibrava -> Flygon
Flygon
Catturato durante il suo viaggio ad Hoenn come Trapinch, Lance ha allenato il suo Flygon per dimostrare che i Vibrava non sono Coleotteri. In seguito, i due hanno stretto un forte legame, ed il campione gli si è affezionato al punto che ormai è la sua cavalcatura preferita nelle zone desertiche. Flygon in combattimento tende a lanciarsi verso l’avversario, ma obbedisce sempre agli ordini di Lance.


Dragospiro, Sabbiotomba, Terrempesta, Dragartigli

Bagon -> Shelgon -> Salamence
Salamence
Dragartigli, Sgranocchio, Terremoto, Pietrataglio
Axew -> Fraxure -> Haxorus
Haxorus
Catturato come Axew ad Unima, Haxorus è il più giovane tra i Pokémon che Lanche usa alla Lega. Nonostante ciò è molto agguerrito, e Lance si fida di lui nell’usarlo contro avversari molto forti (per esempio, è il primo che manda in campo contro il Gengar di Raziel). Haxorus è molto forte, anche rispetto alla media della sua specie, e Lance ne apprezza questo lato.


Terremoto, Oltraggio, Doppiocolpo, Idrondata

Hydreigon
Hydreigon
Catturato durante un viaggio a Kalos, Hydreigon attaccò Lance piombandogli addosso dal cielo mentre questi sorvolava la Via Vittoria. Il combattimento che seguì tra il Charizard di Lance ed il Drago fu estremamente agguerrito, ma Lance riuscì a rimanere in sella per tutto il tempo, e alla fine i due vinsero. Lance, ammirando la forza del Pokémon, lo catturò e riuscì a formare un legame con lui. Attualmente, l’uomo sta cercando di scoprire se davvero le due teste non dominanti non siano in grado di agire autonomamente, e per farlo usufruisce dell’aiuto di Hydreigon.


Dragobolide, Fuocobomba, Tripletta, Dragopulsar

Altri PokémonModifica

Charmander -> Charmeleon -> Charizard
Charizard
MegaCharizard X

Dragodanza, Fuococarica, Dragartigli, Lacerazione

Exeggcute -> Exeggutor
Exeggutor Forma di Alola
Megassorbimento, Dragopulsar, Iper Raggio, Psichico
Dratini -> Dragonair -> Dragonite
Dragonite
Extrarapido, Gelopugno, Fuocopugno, Dragobolide
Dragonair -> Dragonite
Dragonite
Dragodanza, Oltraggio, Aeroassalto, Fuocopugno
Swablu -> Altaria
Altaria
Doppioteam, Dragospiro, Ultimocanto, Iper Raggio
Gible -> Gabite -> Garchomp
Garchomp
Oltraggio, Danzaspada, Terremoto, Boato

Personalità e caratteristicheModifica

Lance è un allenatore estremamente esperto che nutre un profondo interesse e affetto verso i Pokémon Drago sin da quando era un bambino, sebbene lui apprezzi qualsiasi tipo di Pokémon ed è estremamente altruista, tanto che se una persona o un Pokémon dovesse correre pericoli, non esiterebbe un istante ad entrare in azione pur di proteggerla, anche se ciò dovesse mettere a rischio la sua stessa incolumità. Nonostante le sue origini, Lance è anche piuttosto umile, arrivando a rinunciare alla possibilità di essere il nuovo Capoclan del Drago di Ebanopoli, preferendo invece dedicare la sua vita allo studio dei Draghi. In battaglia è estremamente agguerrito invece e non ha alcuno scrupolo verso i propri avversari, tenendo ovviamente sempre conto della salvaguardia altrui, proprio per questo Lance è tra gli allenatori più rispettati e temuto di tutto il mondo.

Strategie combattiveModifica

Per Lance le battaglie vanno fatte sfruttando le abilità naturali dei propri Pokémon per schiacciare l'opposizione, nel suo caso significa far usare ai suoi Pokémon la loro potenza offensiva senza ritegno una volta entrati in campo per spazzare via qualsiasi avversario in poco tempo. La gran parte dei Pokémon di Lance sono combattenti offensivi e soffrono solo contro i Pokémon Ghiaccio, ma ciò non significa che con Pokémon di questo tipo si è salvi contro Lance, visto che i suoi Pokémon spesso possiedono delle contromosse per poter gestire avversari di tipo Ghiaccio. Alcuni dei Pokémon di Lance conoscono mosse più tattiche e difensive che servono per aumentare la loro sopravvivenza in combattimento, ma ciò li rende solo più pericolosi e dei veri incubi da fronteggiare sia a distanza ravvicinata che a distanza. In poche parole Lance farà tutto ciò che è possibile pur di vincere, riuscendo a sfruttare le sue strategie per adattarsi a qualsiasi situazione immaginabile, perciò è un avversario difficile da fronteggiare efficacemente e quasi impossibile da sconfiggere rimanendo illesi.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.