FANDOM


Frant
Dragozard Avatar PH
Sesso maschio
Età 19
Affiliazione Team Rocket
Regione d'origine Kanto
Città d'origine sconosciuto
Locazione attuale Kanto
Classe Ribelle
Colore degli Occhi Castani
Colore dei Capelli Castani
Familiari e parenti Kyoku (sorella adottiva)
Prima apparizione Veloce come un razzo

Frant, conosciuto anche col nome in codice Raichu Arancio o con gli alias Dragozard Drakon e Jak Dexon, è un tenente del Team Rocket.

TramaModifica

AntefattoModifica

Frant entra nel Team Rocket in circostanze sconosciute e non molto del suo passato è noto; le uniche cose che si sanno per certe è che il ragazzo ha un legame molto stretto con la collega Kyoku , che considera una sorella, ed è legato al capo Giovanni da un profondo rapporto di gratitudine.

KantoModifica

Frant viene messo al comando di un’operazione a Celestopoli; lì i criminali, nascosti in un negozio di fiori, avevano preso il controllo di una colonia di Rattata per rubare alcuni oggetti e sabotare dei cavi. Il piano però viene sventato da un ragazzo di nome Blu, che con astuzia riesce a ingannare i sottoposti a cui Frant aveva affidato l’operazione, Milas e Maxus, e a liberare la colonia. Frant è così costretto ad abbandonare la base, già compromessa dall’intervento di un altro ragazzo, tuttavia riesce a infiltrarsi nella polizia grazie ad una maschera e modificare gli identikit di Milas e Maxus.

Frant viene quindi incaricato di tenere d’occhio Blu, riuscendo a mettere una microspia nel suo telefono e venendo a sapere che lascerà la città; oltre a questo si apposta vicino al Ponte Pepita, insieme a Kyoku, per tenerlo d’occhio.

Qualche giorno dopo, un’importante operazione del Team Rocket al Monte Luna viene sventata da due ragazzi, Raziel e Draconix, e una ragazza, Leaf. Siccome i tre si stavano dirigendo a Celestopoli Frant viene incaricato di tenerli d’occhio e, in caso si separino, seguire uno dei ragazzi e mandare Milas o Maxus dietro l’altro, lasciando Kyoku al comando delle operazioni a Celestopoli. Quando i tre decidono di partecipare ad un torneo organizzato sul Ponte Pepita insieme ad una loro amica, Giuls, Frant, che si era travestito da responsabile delle iscrizioni si iscrive anche lui con l’identità fasulla di Jak Dexon e alcuni Pokémon preparati per l’occasione; intanto Milas e Maxus gli avevano procurato anche un’altra identità fasulla, Dragozard Drakon.

Frant nel torneo riesce a passare facilmente i primi turni, tendo intanto d’occhio i ragazzi, finché in semifinale non si trova ad affrontare Draconix, riuscendo a batterlo. In finale però il suo Houndour viene inaspettatamente sconfitto da Raziel e dal suo Gastly. Questo spinge il tenente a scegliere di seguire lui.

Alla casa di Bill Frant scopre che Raziel dovrà trasportare un pezzo del sistema di memoria della M/N Anna e decide di approfittare della situazione.

PersonalitàModifica

Frant è estremamente fedele a Team Rocket a causa di un debito di gratitudine nei confronti del capo Giovanni. E’ un tenente estremamente competente e un abile allenatore con molta esperienza alle spalle, il che lo porta ad essere piuttosto analitico e critico nei confronti di altri allenatori, anche principianti, notando subito i loro difetti. E’ molto legato alla tenente Kyoku, tanto da considerala come una sorella.

CuriositàModifica

  • Il personaggio è basato sull'utente Dragozard; l'alias Jak Dexon è ispirato al gioco Jak and Daxter, la saga preferita di Dragozard, mentre Frant è un nome inventato dagli autori ed introdotto nel remake.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.